paulagallardo.it


Vai ai contenuti

I miei Cori



I MIEI CORI

Ho iniziato a "lavorare" con i cori a 16 anni in Argentina, coinvolta nel Coro Femminile della Scuola (Superiore) "M. O. Graham" di La Plata che frequentavo, in qualità di corista, arrangiatore-compositore (di brani a 4 voci pari) e qualche volta come assistente del Direttore M° Elsa Paladino.
Successivamente e sempre grazie alla mia Maestra E. Paladino ho diretto per circa 4 anni il Coro di Voci Bianche del Municipio di La Plata e ho tenuto il corso di Pratica Corale nel Conservatorio Provinciale di Tres Arroyos (Buenos Aires, Argentina).
In Italia, a Roma, ho fondato e diretto molti cori amatoriali, diversi ognuno per le loro caratteristiche di età, organico, stile, repertorio, ecc.
Il principio che accomuna i miei cori è che tutti possono cantare: non c’è prova di ammissione!
Per tutti quanti ho scritto e scrivo tutt'ora gli svariati arrangiamenti d'accordo con le loro necessità e possibilità vocali-interpretative.

Oggi i miei cori sono:

CORI DELL’
APCT (Piccoli Cantori di Torrespaccata, associazione musical-corale fondata da P. Lucio M. Zappatore che ha impostato la crescita umana e spirituale anche attraverso il canto corale basandosi sulla didattica di Zoltan Kodaly ,dai bambini della scuola materna agli adulti).

  • Il Coro Adulti, un coro “laboratorio” di formazione per coristi senza esperienza precedente affiancati da coristi formati nella scuola Corale dell’Associazione;
  • Il Nonsolocoro, formazione femminile da camera, che dirigo da molti anni composto da un gruppo continuativo: è formato da coriste che hanno iniziato il percorso musicale da piccole (o piccolissime). Il repertorio del gruppo, da camera, per il numero ridotto di cantanti, è molto vario (dalla polifonia classica alla musica moderna, latinoamericana, brani moderni pop, ecc.) ma si canta comunque anche a 5 e 6 voci come "gruppo vocale"


CORI DEL
CENTRO STUDI ATELIER CENTODUE, associazione musicale nata 20 anni fa nel cuore di Torpignattara e della quale sono Direttore Didattico. Sin dall’inizio ha avuto formazioni corali più o meno stabili. Oggi sono presenti tre cori stabili che svolgono intensa attività.

  • Il Coro dei 102 nato nel 2013 per arricchire l’offerta formativa della Scuola di Musica. E’ costituito da allievi dei diversi corsi (propedeutica e strumento) ma in genere molto piccoli (tra i 4 e i 9 anni) e si rinnova periodicamente. Dal 2019 sono stati coinvolti anche i genitori a partecipare periodicamente al coro creando, per le occasioni “speciali” (eventi, mostre, concerto di Natale, ecc.), il CORO “FAMIGLIA” dei 102.
  • Il Nuovo Coro Popolare (NCP) nato nel 2016, diventato formazione femminile, con un repertorio costituito quasi esclusivamente da canti, anonimi e di autore, della tradizione italiana, in dialetto e in lingua con arrangiamenti di autori noti del panorama corale italiano.
  • Il Coroincanto Vocifemminili senzaconfini, nato nel 2010 in maniera indipendente, si è aggregato all’Associazione nel 2016. E’ un progetto speciale (pensato a tavolino con M. Calicchia) che ho voluto creare per "giocare" con la musica e il canto. Si tratta di una formazione volutamente femminile anche come tematica nella scelta del repertorio. I canti sono multietnici, appartenenti alla tradizione orale e popolare dei più svariati paesi e in lingua originale. Le persone -coriste e ospiti- di diverse nazionalità e cultura che vogliono ci "regalano" una canzone a loro scelta, ce la insegnano (anche a me), ce la spiegano nel significato, nella pronuncia della lingua. A partire da qui inizia il mio lavoro con semplici elaborazioni (insegnate a memoria per mantenere l'oralità nella trasmissione dei canti) che ci permettano di creare un leggero tessuto corale ma senza rovinare la preziosa sonorità originale, popolare e tradizionale di ogni composizione. Dal 2018 portiamo avanti una rete di attività simile nelle scuole, il progetto Canti della Lingua Madre.


IL
CORO DEI NONNI DEL GIRASOLE: è nato nel 2011 un rapporto di proficua collaborazione con la Cooperativa Sociale San Saturnino onlus nell’ambito delle attività svolte nei servizi alla persona erogati dalla cooperativa, in questo caso con gli anziani del Centro Diurno “Il Girasole”. Questo coro implica un lavoro di esercitazione di canto ma diventa anche uno strumento efficace per migliorare la qualità di vita degli anziani attivando la memoria, favorendo la socialità, creando occasioni di creazione ed espressione collettiva.

Il
CORO BIBLIOCANTO nato nel 2015, per iniziativa di cinque coristi fondatori che, partendo dalla loro esperienza in altra formazione corale, hanno voluto dare vita al coro di Spinaceto. Successivamente si sono aggregate numerose persone, alcune senza esperienza nell’attività corale ma con molta voglia di lavorare insieme. Il progetto è stato realizzato grazie al sostegno della Biblioteca Pasolini di Spinaceto che riconoscendone la valenza sociale e culturale, ha messo a disposizione una sala per le prove. Da qui il nome “Bibliocanto”che tuttora porta il coro nonostante ora si insedi nella Consulta della Cultura del IX Municipio di Roma.

Il
CORO VOCI D'ORO dell’ I. C. Via dei Sesami, nato nel 2016 come attività extrascolastica per gli allievi della Scuola Media. Da 2 anni conta con un organico di ragazzi che portano avanti la costruzione di un repertorio multietnico, riflesso delle culture presenti (argentina, kurda, rumena, ucraina, filippina, polacca, congolese e naturalmente italiana) tra gli allievi, che contribuisce alla conoscenza e al dialogo tra i giovani.

Visualizza a pieno schermoIndietroPlayAvanti
il sito è aggiornato al 10 feb 2021

Torna ai contenuti | Torna al menu